CUBA - Holguin

Un Viaggio "Rivoluzionario" dai sogni del Che alle spiagge dorate!

  • Tour di gruppo , Turismo Responsabile
  • 16 giorni / 14 notti
  • Volo di Linea
  • Come da Programma

In questo viaggio storico e culturale sono previste tappe importanti a Santiago e a Santa Clara, per conoscere da vicino i simboli della rivoluzione, tra cui il mausoleo di Che Guevara ed il monumento che ricorda il celebre assalto al treno blindato, ed anche a Trinidad, dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco per i magnifici edifici in stile coloniale.
A La Habana ci si perde tra le viuzze della città vecchia, per catturare in una fotografia lo struggente lungomare del Malecon.
Il viaggio propone, inoltre, approfondimenti sui sigari e sul cacao, escursioni di ecoturismo nella riserva della biosfera a Baracoa e Viñales, paesino incastonato in una valle verdissima punteggiata da formazioni geologiche dal sapore surreale.
E poi ancora mare, sole ed escursioni in catamarano a Cayo Macho e Cayo Jutia.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

PROGRAMMA DEL VIAGGIO

1° GIORNO: ITALIA - HOLGUIN
Partenza dall'Italia con volo per Holguin. Arrivo, disbrigo delle formalità. Incontro con l'accompagnatore e trasferimento a Santiago de Cuba. Cena e pernottamento.

2° GIORNO: SANTIAGO DE CUBA
Intera giornata dedicata a Santiago, capitale l’Oriente. Trasferimento al Castillo de San Pedro de El Morro da cui si gode uno spettacolare panorama sulla baia di Santiago e sul Mar dei Caraibi. Nel pomeriggio visita alla Caserma Moncada. Cena e pernottamento

3° GIORNO: BARACOA
Partenza di buon mattino per Baracoa, posta all’estremo lembo orientale dell’isola, attraversando aridi paesaggi punteggiati di cactus e percorrendo La Farola, la famosa strada statale costruita negli anni ‘60 che si inerpica fra verdi e nebbiose montagne. Arrivo a Baracoa sistemazione e visita della cittadina. Baracoa è situata su un promontorio fra due baie di sabbia grigia in una piccola pianura affacciata sull’Oceano Atlantico e protetta da diverse catene montuose di difficile accesso. In lingua taina significa letteralmente "Esistenza di mare", e fu la prima città fondata dagli Spagnoli a Cuba il 15 agosto 1511. Cena e pernottamento in casa particular.

4° GIORNO: BARACOA
Baracoa si trova al centro di una regione straordinaria selvaggia ed intatta, che rappresenta la principale risorsa forestale del paese. È una riserva della biosfera riconosciuta dall’UNESCO e presenta la più alta biodiversità dell’area caraibica e la più alta percentuale di fauna e flora endemiche. Al mattino, dopo colazione visita della “Finca del Cacao” per conoscere l’intera filiera di produzione. La giornata prosegue con un escursione eco-naturalistica a piedi e in barca sul Rio Yumuni tra suggestivi canon. Al ritorno si percorrerà la strada costiera che lambisce lunghe spiagge di sabbia nera e bianca, facendo sosta per un bagno rinfrescante. Cena e pernottamento in casa particular.

5° GIORNO: BARACOA - SANTIAGO DE CUBA
Dopo colazione ritorno a Santiago de Cuba per completare le visite della città: Cattedrale de la Virgen dela Caridad de el Cobre, patrona di Cuba che si trova a circa 12 km dalla città e Cementerio de Santa Ifigenia che è una passeggiata nella storia, infatti qui riposano molti personaggi illustri. Cena e pernottamento

6° GIORNO: SANTIAGO - CAMAGUEY
Partenza verso l’occidente, destinazione finale Camaguey. Durante il lungo è prevista la sosta/visita. Arrivo nel pomeriggio a Camaguey, cena e pernottamento in casa particulares. A Bayamo per passeggiare in centro. Si prosegue per Camaguey, arrivo per cena e pernottamento.

7°GIORNO: CAMAGUEY - REMEDIOS
Dopo colazione si parte per Remedios, la bella... piccolo gioiello coloniale poco battuto dal turismo. Visita alla bella chiesa ed Museo delle Parrandas remedianas. una sorta di carnevale natalizio. Cena e pernottamento a Remedios.

8° GIORNO: SANTA CLARA - TRINIDAD
Dopo colazione partenza per Trinidad il viaggio si allunga sino a Santa Clara per la visita al Mausoleo e al Museo del Che e al Treno Blindato, simboli della Rivoluzione Cubana. Arrivo nel pomeriggio per una prima passeggiata esplorativa per il piccolo e bellissimo centro storico di Trinidad. Cena e pernottamento a Trinidad.

9° GIORNO: ESCURSIONE IN CATAMARANO O MANACA IZNAGA O PLAYA ANCON
Escursione (facoltativa – costo 50 euro con pranzo) in catamarano verso questa piccola isola vergine abitata da iguana dove verrà preparata una paella di pesce e crostacei per il pranzo, durante il tragitto sosta alla barriera corallina dove si può fare snorkeling e pomeriggio in spiaggia, rientro alle 17 circa. In alternativa visita a Manaca Iznaga, antico zuccherificio con grande torre da dove si gode un bellissimo panorama e si capisce come doveva essere la vita nel periodo del colonialismo spagnolo e al Mirador de la Valle de Los Ingenios. Terza alternativa: sole e relax a Playa Ancon. Nel pomeriggio passeggiata nella cittadina per aperitivo. Cena e pernottamento a Trinidad.

10° GIORNO: TEATRO DE LOS ELEMENTOS - LA HABANA
Lungo trasferimento da Trinidad verso La Habana, circa 380 km, lungo la famosa strada dei granchi che attraversando la strada rischiano di forare le gomme dei veicoli. Sosta a Cumanayagua per conoscere la “Comunidad Cultural Teatro de los Elementos” compagnia teatrale comunitaria che si è stabilita presso una cascina di Cumanayagua (in provincia di Cienfuegos). Durante la visita si avrà modo di conoscere la storia, le varie attività e mission di questa insolita realtà cubana. Arrivo a La Habana sistemazione nelle case. Cena e pernottamento all’Havana.

11° GIORNO: BARRIO POGOLOTTI - LAS TERRAZZAS
Dopo colazione trasferimento al Barrio Pogolotti, quartiere secondario dell'Havana dove la gente comune vive di semplicità quotidianamente. Il quartiere viene fondato inizio secolo da un italiano emigrato a Cuba, Dino Pogolotti che realizzò opere di urbanizzazione, le strade, l'acquedotto, un cinema. Il Barrio diventò un catalizzatore di sviluppo economico. Il quartiere è il primo barrio obrero (quartiere operaio). Ci sarà la possibilità di fare una passeggiata guidata alla volta della Casa Pogolotti, del centro sportivo, di una piccola finca locale. Si avrà modo di incontrare e discorrere le maestre della scuola e pranzare (o fare merenda) presso l'associazione di donne del quartiere (euro 20 a persona). Nel pomeriggio trasferimento Viñales, lungo il tragitto sosta a Las Terrazzas, unica esperienza rurale di processo di sviluppo sostenibile a Cuba. Visita guidata al villaggio ecologico, che si trova all'interno della Reserva Sierra del Rosario, una tra le aree più verdi e più naturalistiche dell’isola. Arrivo a Viñales paesino incastonato in una splendida valle dove si mescolano i massicci carsici e la formazioni geologiche dei "Mogotes" che costituiscono un fantastico paesaggio riconosciuto dall’UNESCO come "Paesaggio Culturale dell’Umanità". Cena e pernottamento in una casa particular a Vinales.

12° GIORNO: CAYO JUTIA
Intera giornata al mare, sole e relax… Cena e Pernottamento a Vinales.

13° GIORNO: VINALES
Al mattino visita di una piantagione di tabacco, incontro con i coltivatori per conoscere tutta la filiera produttiva, si prosegue poi per la Cueva de el Indio, una grotta anticamente abitata da indios e molto caratteristica in quanto una parte di questa visita avviene in barca perchè la grotta si estende anche in parte su un fiume sotterraneo. Nel pomeriggio rientro all’Havana. Cena e pernottamento in città.

14° GIORNO: LA HABANA
Intera giornata dedicata alla visita della capitale cubana: Plaza de la Revolucion, dove il 1° maggio il Presidente Fidel Castro tiene il suo discorso a centinaia di migliaia di persone, il Capitolio e passeggiata libera nell’Havana Centro. Nel pomeriggio visita guidata al Museo de la Revoluciones, possibile un aperitivo alla Bodeghita del Medio e Floridita. Cena e pernottamento in città.

15° GIORNO: HAVANA
Dopo colazione ultime visite della città La Habana Vieja, dichiarata patrimonio dell' umanita' dalla UNESCO nel 1982. Trasferimento in aereoporto. Volo per l’Italia.


16° GIORNO: ITALIA
Arrivo in Italia. Fine dei servizi

NB: le informazioni riportate potrebbero subire variazioni. Eventuali modifiche e/o aggiornamenti saranno forniti in fase di iscrizione.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
09/11/19 / 24/11/19
Quota per persona in camera doppia base 10 partecipanti
€ 1640

Supplementi

dal 09/02/19 al 09/11/19
Supplemento camera singola
€ 320
dal 09/02/19 al 09/11/19
Supplemento piccolo gruppo base 6/7/8 partecipanti, a persona
€ 130
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

La quota è calcolata a persona sulla base di un minimo di 8 partecipanti

Il supplemento per “piccoli gruppi”, se necessario, sarà fatturato 35 giorni prima della partenza; tale supplemento verrà rimborsato nel caso in cui dovessero aggiungersi altre iscrizioni.

La quota comprende:
- quota di iscrizione comprensiva di assicurazione medico/bagaglio 30 euro
- fondo per lo sviluppo di progetti locali 70 euro*
- visto d'entrata
- compenso e rimborso spese guida parlante lingua italiana e spagnola
- autista e minibus privato con A/C (carburante per tutto il tour)
- pernottamenti e prima colazione in case particular per tutto il viaggio
- materiali di formazione

La quota non comprende:
- volo a/r dall'Italia a partire da euro 700 a persona
- assicurazione annullamento facoltativa, da quotare sull'intero importo del viaggio
- i pranzi (a partire da 5 euro a persona)
- le cene in case particular (a partire da 10 euro a persona)
- ingressi musei e visite 120 euro a persona
- escursione facoltativa in catamarano euro 50 a persona
- tassa governativa d’uscita dal paese (25 euro)
- tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

*Nella quota di partecipazione è compresa una cifra di 70 euro che verrà devoluta a sostegno di un progetto di sviluppo locale. Il progetto sostenuto con questo viaggio è SINERGIA EN POGOLOTTIdel Taller de Transformación Integral del Barrio y de la Casa Comunitaria impegnati attivamente nel barrio Pogolotti (Habana).

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Appunti di Viaggio

INFORMAZIONI GENERALI

Plus solidale
Si pernotta nelle casas particulares, questo permette di entrare in contatto diretto con la realtà cubana, di provare a discutere di idee diverse ed interessi comuni. Durante il viaggio si effettuano visite sociali inconsuete come Las Terrazzas, unica esperienza rurale di processo di sviluppo sostenibile in tutta l’isola, a Teatro de Los Elementos compagnia teatrale comunitaria a Cumanayagua.
Infine il Tailler di Transformacion Integral (associazione locale) del Barrio Pogolotti all’Havana.
Chi è Pogolotti? Dino Pogolotti è un imprenditore nato nel comune di Giaveno (in provincia di Torino), che vinse l’appalto inizio del 1900 e realizzò il primo quartiere operaio di tutto il Centro-America con opere importanti di urbanizzazione, strade, acquedotto, cinema ed un negozio di alimentari ancora esistente.
Le quote di solidarietà del viaggio sono destinate a sostenere i progetti del Teatro de Los Elementos e del Tailler di Trasformacion Integral del Barrio Pogolotti.

Dove e cosa si mangia
Prima colazione e cena in casa particulares. Il menù è vario e costituito da riso, insalata verde, maiale, pollo e pescado (pesce e crostacei). La cena è spesso il pasto forte della giornata e la si consuma generalmente nelle casas particulares. I pranzi sono liberi, al sacco o ristorantini a gestione familiare.

Come si fanno gli spostamenti interni
Ci si sposta utilizzando mezzi noleggiati con autista. Il viaggio prevede numerose tappe di trasferimento la cui durata varia dalle 3
alle 8 ore. Tanti i chilometri previsti.

Materiale per i viaggiatori
A ogni viaggiatore sarà fornita una dispensa contenente:
-  Una presentazione delle ONG - Associazioni di riferimento e dei progetti nel Paese
-  Notizie su clima, abbigliamento, informazioni sanitarie
-  Notizie di carattere socio-culturale del Paese
-  Informazioni sulle norme di comportamento da tenersi

Informazioni importanti
Esistono due stagioni: una stagione secca da fine novembre ad aprile e da una stagione umida da maggio a ottobre.
Il clima di Cuba è in generale caldo e soleggiato, si registrano circa 330 giorni di sole l’anno. La stagione umida è caratterizzata da precipitazioni anche violente, ma comunque brevi. Come tutte le isole caraibiche, Cuba è a rischio uragani nel periodo tra giugno e novembre. Nessuna vaccinazione obbligatoria.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!